Scheda tecnica agenzia

Parte integrante delle Condizioni Generali di Contratto di Pacchetti Turistici

VIAGGIO MATTO SNC di Petrillo Negrini Mogavero
Agenzie: Vado al massimo nei Paradisi del Mondo

 

Autorizzazione provincia Modena  n. 258  del 18.07.2011

Ai sensi dell’art. 50  del Codice del Turismo (D.Lgs n. 79 del 23.5.2011)    ha stipulato la polizza n. 8939751 per la Responsabilità Civile Professionale con  Valore Sicuro s.r.l.  per un massimale di € 2.000.000,00.= ha stipulato a Garanzia del Turista assicurazione con Cattolica polizza n. 2106.23.300037=

Minimo partecipanti

Per l’effettuazione di viaggi a date fisse può essere previsto un numero minimo di partecipanti secondo il tipo di pacchetto.  L’eventuale non raggiungimento del minimo previsto, ed il conseguente annullamento, sarà comunicato dall’organizzatore almeno 20 giorni prima della data di partenza del viaggio.

In alternativa all’annullamento, l’organizzatore, nei termini di tempo previsti, potrà proporre al turista lo stesso pacchetto o un pacchetto alternativo quantificandone, in forma scritta, di volta in volta, l’adeguamento della quota di partecipazione.

Modifiche dell’itinerario

Le visite potranno subire modifiche di ordine cronologico. In occasioni  di particolari ricorrenze, oppure secondo i giorni di partenza, l’ordine delle visite e dei servizi alberghieri può essere soggetto a qualche variazione, garantendo comunque il completo svolgimento del programma.

Modifiche di prezzo

Il prezzo – ovvero la quota individuale di partecipazione – comunicato alla conferma della prenotazione potrà essere modificato fino a  20 (venti) giorni precedenti la data della partenza esclusivamente nei casi  specificati dall’ art. 8 delle Condizioni Generali.  La modifica sarà comunicata in forma scritta entro il termine suddetto.

Trasporti

Per pacchetti descritti nei nostri programmi che comprendono voli di linea, le tariffe aeree e i costi dei trasporti inclusi nelle quotazioni sono quelli in vigore al momento della pubblicazione. Le tariffe prevedono classi di prenotazione dedicate, soggette a disponibilità limitata di posti. In caso di non confermabilità della classe dedicata,  Viaggiomatto snc  se disponibile, comunicherà il supplemento applicabile alla tariffa confermabile in classe superiore. Tale supplemento sarà quantificato alla richiesta di prenotazione.

 Normativa pullman

Viaggiomatto snc  ha predisposto gli itinerari in pullman attenendosi alle regolamentazioni comunitarie vigenti in materia di trasporto di persone su strada. Per tale motivo il tempo massimo di guida giornaliero è fissato in 9 (nove) ore e sono garantiti i riposi previsti per l’autista. Pertanto non sarà possibile effettuare modifiche al programma originale se non utilizzando un altro autista oppure noleggiando sul posto un altro mezzo con relativo costo aggiuntivo a carico dei partecipanti.

Partenze in aereo

La possibilità di accettare cambi nominativi dei biglietti aerei prima della partenza è di sola competenza del Vettore che potrebbe chiedere l’emissione di un nuovo biglietto. In questo caso il costo è a totale carico del partecipante, e comunque  ViaggioMatto s.n.c   declina ogni responsabilità per l’eventuale impossibilità a partire.

Tasse ed oneri aeroportuali

I valori indicati sono definiti sulla base di più parametri e sono determinati in base a normative in vigore al momento della stampa del programma, pertanto possono subire successive variazioni, aggiornamenti che saranno addebitati ai clienti.

Penalità di annullamento

In ottemperanza alla disposizione di cui all’art. 32, comma 2 seconda parte del Codice del Turismo Viaggio Matto s.n.c. i comunica al turista  l’inesistenza del diritto di recesso previsto dagli art. 64 e ss Dlgs 206/2006. Si rendono perciò applicabili al turista che recede dal contratto le disposizioni di cui agli art. 40.41.42 del Cod. Tur. e le penali previste  incluse anche le Crociere.

Al turista che receda dal contratto prima della partenza, fatta eccezione per i casi indicati all’art. 10 delle Condizioni generali, saranno addebitati indipendentemente dal pagamento dell’acconto previsto all’art. 7  1° comma delle Condizioni Generali, le penali  indicate sul contratto individuale sottoscritto .

 

Nessun rimborso sarà accordato a chi non si presenterà o rinuncerà durante lo svolgimento del viaggio  stesso. Nessun rimborso  spetterà a chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o inesattezza  dei previsti documenti personali di espatrio.

Minori in viaggio

Dal 26.6.2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. pertanto per quei paesi dove è concesso l’ingresso ai possessori di carta d’ identità valida per l’espatrio l’uso di tale documento ai fini dell’espatrio è subordinato al fatto che essi viaggino con uno dei genitori o chi ne fa le veci. Qualora il minore di anni 14 si rechi all’estero senza uno dei genitori o di chi ne fa le veci, quest’ultimi  devono darne l’assenso e l’autorizzazione convalidata dalla Questura.